Posted by on novembre 30, 2016

Il costo dell’utilizzo di TaskUpper nella fase di negoziazione è gratuito.

Solo alla buona ed immediata soddisfazione del contratto è dovuta una percentuale sull’importo pattuito nel contratto . Percentuale che viene applicata a fasce diminuendo con la sommatoria scalare nel tempo degli importi trattati singolarmente per Buyer e Seller sulla base dello schema riportato al fondo di questa pagina, al di la di proposte e promozioni applicabili.

Questa è l’unica attività fonte di reddito da TaskUpper, che sarà oggetto di fatturazione quietanzata reciproca alle controparti. Si chiama internazionalmente ESCROW, nella sua funzionalità di conservare l’importo pattuito e convenuto del contratto di fornitura presso un Istituto di Pagamento, fino all’esito della fornitura o delle successive fasi, su cui agire per gli onorari dovuti all’eventuale utilizzo del mediatore e arbitro per le attività preposte dalle norme di utilizzo di TaskUpper come convenuto da entrambe le parti all’atto di codifica dell’utenza.

Il primo, e solo primo, utilizzo di TaskUpper viene concessa l’applicazione della massima migliore tariffa corrente, a titolo di promozione e conoscenza dello strumento. TaskUpper al fine di promuovere la migliore stesura di contratti in base all’argomento indicato suggerisce dei modelli di contratto oggetto del rapporto di collaborazione con i professionisti che li propongono.

L’importo minimo pattuibile per i contratti di fornitura trattatabili sulla piattaforma di Taskupper è posto al limite minimo di 1000 euro (importo del contratti di fornitura tra Buyer e Seller non dovuto o maturabile dall’operatività con TaskUpper), ma a garanzia di poter sostenere i costi delle varie fasi ove richieste. I costi su TaskUpper sono espressi un importi fissi e percentuali da intendersi sempre calcolati e dedotti dall’importo pattuito nel contratto di fornitura, regolarmente fatturati a BuyerSeller per le competenze specifiche con gli oenri di tassazione di legge (22% Iva per TaskUpper)

L’utilizzo di TaskUpper è diviso in varie fasi , è possibile premendo il tasto Accedi

Indichiamo le singole fasi ed i costi ove maturano:

Accesso e codifica Gratuita
Negoziazione
Proposte Gratuita
Modelli Contratto ad hoc, opzionale e facoltativo
Accordi Gratuita
Contratto Gratuita
Accettazione   0,9 % cad. per la prima transazione
Fornitura
Inizio lavoro Gratuita
Consegna Gratuita
Esito Gratuita
Contestazione
Discussione Gratuita
Mediazione Deposito Pratica fino a 50.000 euro pari a 40 eu, oltre 80 eu
  Att. Mediazione da 80 a 4.600 euro (oltre 5 Milioni di Euro)
  Esito positivo da 20 a 1000 euro (oltre 5 Milioni di Euro)
non dovuti in caso di arbitrato
Arbitrato   In percentuale sull’importo pattuito

 

Riportiamo a solo titolo informativo le incidenze in valore % a secondo dell’importo pattuito nel contratto di fornitura ed seconda dell’utilizzo delle fasi di Escrow, Mediazione e Arbitrato:

 

 Importo contratto Escrow  Mediazione Positiva  Arbitrato
 da           1.000                 6,00            34,00           55,00
 fino a           5.001                 5,50             15,10           36,00
 fino a         10.001                 5,00             11,80           30,60
 fino a         25.001                 4,60              8,92           25,62
 fino a         50.001                 4,20              7,56           21,96
 fino a       250.001                 3,80              4,86           17,16
 fino a       500.001                 3,00              3,98           13,79
 fino a   2.500.001                 2,40              2,67           10,11
 oltre   5.000.001                 1,80              2,03            6,99

Tutti i costi da sostenersi con TaskUpper sono ripartiti in modo equo tra Buyer e del Seller, salvo diversamente disposto, per consentire ad entrambe le parti di concordare il rapporto degli oneri dovuti a TaskUpper in modo equo. Fino ad essere interamente a carico del Buyer o del Seller, ma gravano solo in termini di determinazione delle poste da trattare in fatturazione nelle rispettive imputazioni civilistiche e fiscali. Di fatto il peso delle spese sostenute graveranno sul netto percepito dal Seller, essendo dedotte dall’importo pattuito determinato al termine della negoziazione dal Buyer parte essenziale del contratto,

Se alla consegna del prodotto o erogazione del servizio, quale termine della fornitura, l’esito risultante è positivo come condizione di soddisfazione concordata, il costo sarà esclusivamente quello della pratica di trattazione economica della transazione con l’Istituto di Pagamento applicato e trattenuto nel saldo al Seller sull’importo pattuito nel contratto. Diversamente, ove non abbia positivo esito la condizione di soddisfazione concordata potranno essere determinati secondo le tabelle specifiche espresse dopo l’ Accesso e riportate nel contratto quali costi di Mediazione o Arbitrato dovuti e fatturati dall’ente preposto, saldate alla fonte con il trattenerne l’importo da liquidare.

Esistono casi specifici in cui al Buyer possa essere reso parte dell’ importo pattuito nel contratto di fornitura, questo a fronte della Contestazione insorta ma risolta nelle attività di DiscussioneMediazione come da accordi tra le controparti in modo concorde di variazione, o indotte dall’Arbitrato.

Gradimento:
  1. Come funziona • TaskUpper - […] precise fasi, secondo contratti prestabiliti conosciuti e sottoscritti da ambo le parti e costi di […]
  2. Le Fasi • TaskUpper - […] di un compenso calcolato in percentuale sull’importo pattuito nel contratto, sulle base dei costi indicati in contratto. Percentuale maturata dalla sommatoria…
  3. TaskUpper (che cosa è) • TaskUpper - […] Se una delle parti non si ritengano soddisfatte nell’esito della fornitura, è previsto un percorso in fasi prestabilite ed pre.accettate a…
  4. Condizione • TaskUpper - […] Pertanto considerata accettata da luogo al saldo al Seller dell’importo pattuito dedotto dei costi di taskupper […]
  5. Collaborazioni • TaskUpper - […] professionali nel procedere dello sviluppo delle piattaforma. Stabilendo a priori una tabella costi unica per le attività suddette, che…
  6. Vantaggi • TaskUpper - […] all’esito di fornitura il contratto sarà soddisfatto i costi subiti a carico di ognuno saranno contenuti al solo costo in percentuale…
  7. Importo Pattuito • TaskUpper - […] TaskUpper dalla ricezione dell’importo pattuito è riservato il solo saldo delle tariffe a se riconosciute contrattualmente in percentuale sulla base…
  8. Mediazione • TaskUpper - […] di mediazione è onerosa secondo i costi indicati ed accettati nelle norme di Task Upper sottoscritte da ambo le […]
  9. Arbitrato • TaskUpper - […] che svolge l’arbitro è soggetta ad onorario direttamente fatturata secondo gli accordi di costi e decisioni prese, saldata dal…
  10. Istituto Pagamento • TaskUpper - […] del servizio TaskUpper, ai costi contrattuali previsti ed ai professionisti Mediatore e Arbitro ai costi previsti ove si accedesse…
  11. Mediatore • TaskUpper - […] Mediazione Conciliatoria delle parti ed in elementi, con modo e modalità onerosa secondo norme e costi concordati e accettati in…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: